DOMUNI UNIVERSITAS

Storia dell'arte cristiana - diploma

Storia dell'arte Cristiana - diploma

Crediti: 11

Durata: 1 anno (possibilità di prolungamento)

Corso di Alta Formazione

Condizioni minime: titolo di ammissione all'Università ( o cultura equivalente )

Tasse accademiche

IL BELLO E IL SACRO

L'intento del Diploma "Storia dell'arte cristiana" è di presentare un insieme coerente di storie che descrivano lo sviluppo del Bello e del Religioso lungo la storia del mondo. Come queste capacità specificamente umane si sono intrecciate, influenzate e fecondate reciprocamente, nel corso dei tempi e dei luoghi più diversi, nella Musica, nella Letteratura e nell'Architettura.

Lista dei corsi

  1. Pensiero Musicale e Cristianesimo
  2. Teologia della Letteratura. Assenza e Ricerca di Dio nella letteratura europea del ‘900
  3. Architettura Cristiana - Dalle origini ebraiche al primo periodo bizantino
  4. Architettura Cristiana - 2 (In preparazione)
  5. Architettura Cristiana - 3 (In preparazione)

Lista dei corsi

Architettura Cristiana - Dalle origini ebraiche al primo periodo bizantino

Architettura Cristiana - Dalle origini ebraiche al primo periodo bizantino

L’obiettivo generale del corso è quello di aiutare la prassi relativa odierna tramite la conoscenza basica delle origini della Tradizione edificatoria Cristiana, dei suoi primi sviluppi storici, con le sue varie influenze e contaminazioni, le sue innovazioni, i suoi adattamenti geografici, sociali, rituali e le relative scelte e concrete realizzazioni.

Pensiero Musicale e Cristianesimo

Pensiero Musicale e Cristianesimo

Il corso propone una riflessione sui ruoli e sulla natura della musica nel cristianesimo partendo dalla patristica per giungere ad alcune interpretazioni teologiche delle opere di J.S. Bach.

Teologia della Letteratura. Assenza e Ricerca di Dio nella letteratura europea del ‘900

Teologia della Letteratura. Assenza e Ricerca di Dio nella letteratura europea del ‘900

Non sono pochi gli intellettuali che nel ‘900 hanno riflettuto sulla perdita del senso di Dio nella storia umana. I poeti e gli scrittori si contraddistinguono per acutezza di sguardo e intensità verbale di interrogazione. L’analisi linguistica-letteraria-teologia del lascito letterario di alcuni di essi ne offre una visione esemplare.