Università Domenicana Internazionale

Ordine dei Predicatori – Frati Domenicani

I seminari di ricerca

Nel quadro del programma per il Master (Laurea magistrale, di 2° livello) l'università organizza ogni anno dei master, da seguire on line, il cui scopo è di fornire agli studenti un apprendistato alla ricerca e al dibattito.

Qual è la vocazione del seminario di master ?

Il seminario di master ha per vocazione di dare i mezzi agli studenti per esprimere ed affermare un pensiero personale su una data questione. Questo apprendistato li avvia a costruire delle problematiche e dei punti divista, strumento essenziale per stabilire l'ipotesi principale e il piano della loro tesina alla fine dell'anno. Inoltre l'apprendistato al dibattito e all'affermazione di un pensiero permette agli studenti di acquisire una sicurezza intellettuale che li accompagnerà ben al di là del master.

Ogni anno il seminari di ricerca affrontano delle tematiche diverse permettendo così di completare l'offerta di corsi classici dell'università Domuni per mezzo di un punto di vista nuovo sulla questione.

Essi riuniscono gli studenti di ogni promozione del master, che così devono riflettere e stabilire scambi su di una questione.

Il seminario è obbligatorio, riceve un voto e vale 6 ECTS.

Come si svolge il seminario ?

Il seminario di ricerca del master si svolge interamente on line. Ogni seminario è diviso in diverse tappe pedagogiche, ciascuna di quindici giorni; questa flessibilità permette agli studenti di seguirlo secondo le loro disponibilità. Un seminario può estendersi su 3 o 5 tappe, a secondo delle tematiche abbordate.

I seminari si svolgono sulla piattaforma d'insegnamento di Domuni.

Ogni studente si connette alla propri ora e lavora secondo il proprio ritmo durante i 15 giorni d'apertura di ogni seduta.

Svolgimento del seminario di ricerca del Master

Il seminario si riferisce ad uno o più testi, previamente analizzati dagli studenti e discussi dopo con l'insegnante.

1a Settimana:
1. Il professore sottomette alla lettura , all'approfondimento e alla ricerca di ogni partecipante dei testi di base. Egli propone anche delle domande.
2. Lo studente prepara un contributo strutturato, seguendo le indicazioni ( ca. 4000 caratteri spazi inclusi).
3. I contributo sono inviati al più tardi alla fine della prima settimana.

2a Settimana:
1. La seconda settimana è consacrata al dibattito e alla discussione a partire dai contributi e sotto la supervisione del professore.
2. Viene dato un voto finale. Esso tiene conto della qualità dei contributi obbligatori ma anche della qualità della presenza nella fase del dibattito e alla discussione.